Tel: 0108939950 | E-mail: info@mphas.com 

Urologia

Ecografi per l'Urologia

Gli Ecografi della linea ultrasuoni Primary Care offrono, l’affidabilità e la convenienza, le prestazioni e la versatilità necessarie per gli esami ecografici Urologici necessari, sia in ambulatorio che a domicilio

Può essere difficile ottenere immagini ecografiche di qualità sufficentI per visualizzare le lesioni alla prostata, alla vescica e ai reni e determinare quali siano i candidati più probabili per un eventuale biopsia.

1. Immagini di qualità per la sicurezza diagnostica 

Immagini ad alta definizione ottimizzate automaticamente in modo da poter vedere dettagli precisi.
Modalità di imaging avanzate: 

Le tipologie di esame native pre-impostate attivabili con un semplice click ottimizzano la qualità dell’immagine per diverse applicazioni e tipi di corpo, come per i pazienti con BMI elevato.

  • CrossXBeam ™ – Migliora la differenziazione dei tessuti migliorando il contrasto e riducendo il rumore dell’immagine
  • Speckle Reduction Imaging (SRI) – Utilizza l’elaborazione adattiva dell’immagine, un’innovazione GE, per aumentare il rapporto segnale-rumore per un’eccellente risoluzione del contrasto
  • Phase-Inversion Harmonics – Aiuta a rendere evidenti sottili differenze di tessuto

Modalità di lavoro:

  • Color Flow – Eccellente sensibilità del colore, risoluzione di contrasto e nitidezza dello spettro Doppler
  • Power Doppler Imaging – per enfatizzare ed analizzare i flussi lenti
  • PW Doppler con High PRF 

2. Versatilità per una vasta gamma di applicazioni 

Sistemi altamente versatili con applicazioni avanzate, progettati per soddisfare le vostre esigenze di imaging in Urologia.

  • B-Flow / B-Flow Color Imaging – è una tecnica che aiuta a superare le limitazioni del Doppler con i seguenti benefits:
    – Visualizzazione diretta dell’emodinamica
    – Nessuna sovrascrittura delle pareti dei vasi (no overlay technique)
    – Minor dipendenza dell’angolo d’incidenza dell’angolo di scansione
    -Hight frame rate e risoluzione spaziale superiore al Color Flow
  • Tecniche di imaging 3D / 4D
    Aiutano ad acquisire immagini dettagliate delle aree di interesse
  • Tomographic Ultrasound Imaging (TUI)
    Consente la visualizzazione simultanea di più sezioni in un set di dati di volume
  • VOCAL – Consente l’analisi computerizzata di organi virtuali VOCAL (Virtual Organ Computer-aided Analysis) e viene utilizzata per visualizzare e calcolare il volume delle strutture anatomiche, come ad esempio lesioni tumorali, cisti e la prostata.
  • Elastografia (Strain), per aiutare a valutare e caratterizzare il tessuto anormale valutando la rigidità in relazione al tessuto circostante.

3. Automazione per l’efficienza del flusso di lavoro

Misure e Calcoli in Urologia completi preimpostati a portata di “click”
Auto Bladder – consente la misurazione automatica della vescica